Ottenere gambe snelle

L’obiettivo di tutte le donne in attesa dell’estate è ottenere gambe snelle con piccoli esercizi di fitness e allenamenti non troppo lunghi, difficili e stancanti, adatti anche a chi lavora e non ha molto tempo libero. Non tutte riescono ad ottenere i risultati sperati forse perché credono che gli esercizi siano miracolosi e ne bastino poche serie per ritornare ad avere una forma smagliante.

Ottenere gambe snelle

Il giusto allenamento giornaliero per ottenere gambe snelle

Per arrivare ad ottenere gambe snelle e toniche, gli esercizi dei quali stiamo per parlare devono essere ripetuti più volte a settimana, almeno 3 giorni alternando, lunedi, mercoledi e venerdi, per chi avesse del tempo libero anche la domenica. Mentre nei giorni dedicati al riposo e al rilassamento dei muscoli sarebbe bene fare qualche esercizio di stretching, per mantenere il corpo in movimento. Il primo esercizio ovviamente è lo squat che agisce non solo sui glutei, ma anche sulle gambe. La posizione è la seguente braccia piegate e incrociate in modo da toccare le spalle e abbassarsi rimanendo fermi nella stessa posizione per circa 20 secondi, ripetendo l’esercizio almeno 15 volte.  Il secondo esercizio si svolge con dei piccoli saltelli; piedi uniti, ginocchia leggermente piegate, busto in avanti e braccia indietro per potersi dare la spinta. Si salta mantenendo i piedi vicini e facendo passare tra un salto e l’altro almeno 20 secondi.

Ottenere gambe snelle

Associare agli allenamenti uno stile di vita sano per ottenere gambe snelle

Ovviamente non basta fare allenamenti per dimagrire e ottenere gambe snelle oltre che pancia piatta, quindi a questi è importante associare uno stile di vita sano ed equilibrato; ciò vuol dire ridurre i grassi e i carboidrati ridimensionando le quantità di pasta e pane(in alcuni casi, è meglio eliminarli)e nutrirsi di fibre quindi verdura, frutta, cereali. Qualcuno pensa bene di saltare la colazione che in realtà è il pasto più importante della giornata che ci dà le forze per poterla affrontare carichi di energia.

CONDIVIDI