Il cane deve essere in salute e per mantenerlo tale occorre una buona alimentazione e dell’attività fisica costanza, proprio come per noi. Ovviamente non è semplice come in molti possono pensare, servono regole da rispettare per evitare di compromettere la salute del nostro amico a 4 zampe. I cani, di qualsiasi taglia, non devono essere agitatati dopo mangiato.

Piccolo o grande l’animale deve avere i suoi tempi di riposo dopo mangiato. La digestione del cane deve cominciare senza che questo sia sotto pressione, quindi niente percorsi di agility o allenamenti di vario tipo, insomma riposo e dopo ginnastica ecco come ci dobbiamo comportare. Può essere pericoloso che l’animale giochi dopo mangiato e questo lo sanno in molti. Praticamente niente gioco con altri cani e attività fisica intensa.

In molti consigliano di aspettare alcune ore da quando l’animale mangia al momento dell’attività fisica. Quello che è certo che il cane male non può stare se gli viene privato il gioco dopo la sua pappa. Se veramente abbiamo a cuore la loro salute cerchiamo allora di trattarli come si deve e quindi non sottoporli a rischi inutili.

Certamente le passeggiate non sono dannose ma devono comunque essere camminate tranquille, dove il cane non si agita e non si mette a correre all’impazzata.

Ricordiamo che la digestione di un cane dura per molto tempo e quindi non possiamo aspettare che sia giunta al termine dopo un’ora, ma neppure che sia appena iniziata. E’ importante essere obbiettivi, vi pare? Un cane può impiegare dalle 8 alle 15 ore di tempo per digerire quindi sarebbe impossibile aspettare, ma dopo alcune ore da quando ha mangiato il rischio è decisamente ridotto.

È importante anche evitare di far mangiare il cane in seguito al suo allenamento, lo stomaco non si può sovraccaricare altrimenti il rischio per la salute del nostro amico peloso rimane.

CONDIVIDI