pancia piatta

Come avere pancia piatta? Arriva l’estate, ci avviciniamo sempre di più alla prova costume, ma siamo tutte pronte? Probabilmente no, perché ci vediamo grasse e ci vergogniamo a mostrare le nostre forme, in alcuni casi anche eccessive. Il fitness potrebbe essere la soluzione giusta anche per te, in quanto non tutte abbiamo la possibilità di iscriverci in palestra, per mancanza di tempo o per questioni economiche. Ma non è l’ambiente in cui si fa attività fisica a spronarci a lavorare per avere dei risultati, infatti anche in casa propria si può modellare il corpo in poche e semplici mosse. Basta avere molto autostima, voglia di fare e grinta per vedere le prime trasformazioni del corpo che ci soddisfano, vediamo come fare.

pancia piatta

La pancia piatta è il risultato più ambito, a prova di costume ma anche di tubino o pantaloncino a vita alta, quindi vediamo di concentrarci su questa parte del corpo. Il primo esercizio consiste nello sdraiarsi per terra, con le braccia lunghe in avanti, piedi poggiati per terra e dalla posizione rilassata bisogna sollevarsi verso le ginocchia ma solo per metà per poi tornare alla posizione di partenza. In questo modo si alleneranno gli addominali; per intensificare l’esercizio, mettere le mani dietro la nuca, piegare le gambe e sollevarsi in maniera laterale, prima da un lato e poi dall’altro. Un’alternativa di questo esercizio di fitness è quella di sollevarsi leggermente mantenendo il mento alzato in modo parallelo al petto e rimanere in questa posizione per alcuni secondi.

pancia piatta

Il consiglio, che poi è considerato anche un trucco, è quello di respirare in modo normale, corretto, per ossigenare tutti i muscoli e riuscire a mantenere la posizione più a lungo senza affaticarsi il doppio. Altro consiglio è quello di far lavorare i muscoli della pancia e non quelli del collo spingendosi in su con la testa, altrimenti c’è il rischio di farsi male.