Paper mask

Le tendenze beauty si accavallano stagione dopo stagione e regalano delle vere chicche a chi ama prendersi cura del proprio corpo. Alcune tendenze rimangono, mentre alte svaniscono come bolle di sapone. Staremo a vedere cosa accadrà con questo trend che ha già conquistato moltissime persone al mondo e anche tante star di Hollywood e cantanti come Kate Perry e Lady Gaga.

Stiamo parlando della paper mask, una maschera molto speciale che arriva dal Giappone e che sta spopolando in rete dove tante donne postano la foto del viso bello ‘accartocciato’ in un foglio di carta tessuto. Sembrano tante piccole mummie, giacché il colore della paper mask è bianco e sembra proprio avvolgere il viso mummificandolo, ma si tratta di un trattamento che promette miracoli!

La paper mask è una maschera per il viso che viene realizzata con un tessuto molto particolare, che sembra un po’ stropicciato, ma riesce ad aderire perfettamente alla pelle. Il tessuto è imbevuto con speciali liquidi e fluidi, idratanti e rigeneranti, come ad esempio gli estratti di fiori ma anche ingredienti più bizzarri come la bava di lumaca. Venti minuti sono sufficienti, a detta degli esperti, per avere una pelle splendente e naturale, ma soprattutto per ottenere un effetto che dura molto a lungo.

La paper mask si presenta benefica poiché il tessuto naturale che la compone permette di far assorbire tutte queste preparazioni in modo migliore e soprattutto di proteggere la pelle durante l’applicazione della maschera dagli agenti esterni. I fluidi anti age, quelli schiarenti e anche quelli idratanti possono quindi penetrare in modo molto più profondo nella pelle del viso e migliorarla notevolmente in pochi minuti. Sappiamo che il Giappone è da sempre all’avanguardia nel mondo della cosmetica, ma non ci saremmo mai aspettati di finire ‘incartocciati’ e tanto più che la rete abbondasse di ragazze di donne dello star system che mostrano il loro bel volto da mummia nei social!

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO