Stanchezza
Stanchezza

Stanchezza: benessere e salute con le vitamine

Se da qualche tempo ci si sente “conciati male” è probabile che si tratti di una lieve carenza di vitamine essenziali, come la vitamina C e le vitamine del gruppo B. Alcuni studi, infatti, hanno dimostra to che basta una carenza molto lieve per sentirsi male, irritabili, inquieti e accentuare l’ansia e la depressione.

In Germania, un gruppo di ricercatori dell’Istituto di Nutrizione ha studiato l’incidenza di una leggera carenza di vitamine su 1.082 uomini, di età compresa tra i 17 e i 29 anni in buona salute. Hanno scoperto che questi soggetti erano più depressi, nervosi, irritabili, inquieti, confusi e incapaci di concentrarsi. Dopo aver assunto integratori di vitamine(esempio Polase), tutti i partecipanti hanno avvertito un notevole miglioramento. L’acido folico (vitamina B9) ha permesso loro di avere più fiducia in sé, di essere più attivi, concentrarsi con maggiore facilità, in breve, di sentirsi meglio.

La vitamina C ha contribuito a renderli meno nervosi, meno depressi e più stabili dal punto di vista emotivo. Tutti gli uomini che hanno assunto vitamine del gruppo B hanno dichiarato di essere diventati più socievoli e aperti nei confronti degli altri.

Gli anziani hanno maggior bisogno di vitamine

I ricercatori hanno affermato che gli integratori vitaminici avevano poco o nessun effetto sui soggetti che non manifestavano carenze.

La percentuale di alcune vitamine, come la vitamina B12, diminuisce con l’età comportando stati di carenza in molte persone anziane. È importante, quindi, adottare una dieta sana che soddisfi la maggior parte dei fabbisogni nutrizionali.

Alimenti ricchi di vitamina C :   Broccoli, spinaci, fragole, carne, pesce, peperoni rossi e verdi, pomodori, patate, arance e altri agrumi, pollame, uova e latticini.

Alimenti ricchi di vitamine del gruppo B:    Mais dolce, tuorlo d’uovo, lievito di birra, riso integrale, fegato, pesce, farina di mais, verdure verdi, cereali integrali, semi e noci, nocciole, ecc., parti magre di maiale, pollame e latticini.

Alcune fonti naturali di vitamina C e di vitamine del gruppo B sono indicate nella precedente tabella. Gli alimenti ricchi di acido folico, una delle vitamine più importanti del gruppo B, sono i seguenti: fegato, lievito, verdure a foglia, leguminose (piselli e fagioli secchi) e frutta.

Stanchi e pigri? Ecco come ritrovare l’energia perduta.

Che bello pensare a tutti i luoghi che si potrebbero visitare, a tutti i progetti che si potrebbero realizzare, a tutte le nuove amicizie che si potrebbero allacciare se soltanto non ci sentisse così stanchi! Qual è la chiave di una vita straripante d’energia? L’attività fisica!

Coloro che hanno già una certa età probabilmente sono consci dei cambiamenti che stanno avvenendo in loro. Il ritmo di vita è più lento, si ha meno energia, si soffre di più di malattie e disturbi che obbligano ad andare dal medico.

Tuttavia, recenti ricerche dimostrano come molti mali che sopraggiungono a una certa età siano in realtà aggravati, o perfino causati, dall’inattività fisica e non dall’età stessa. Infatti, è possibile rimanere padroni dello stato del proprio corpo indipendentemente dall’età.

Stabilire un programma di esercizi fisici suddiviso in 3 parti

Il corpo ha bisogno di 3 tipi di esercizi: aerobica, resistenza ed elasticità.

Gli esercizi aerobici sono: la marcia, la corsa a piedi, il nuoto, la bicicletta, ecc. Rafforzano e influenzano il sistema cardiovascolare, e migliorano la capacità dell’organismo di utilizzare l’ossigeno dal quale il corpo trae la propria energia.

Gli esercizi di resistenza o di rafforzamento muscolare consistono nel respingere i limiti dell’organismo, soprattutto nel caso dell’aumento di peso. Sono indispensabili per irrobustire i muscoli, aumentare (o evitare di perdere) la massa muscolare e conservare la densità ossea.

Gli esercizi di elasticità consistono nello stirare i muscoli e le articolazioni per mantenerli flessibili ed evitare che si irrigidiscano o facciano male. Se non si fa alcuna attività fisica forse sarà un po’ troppo difficile seguire un programma simile. In questo caso, per iniziare è meglio accontentarsi di praticare gli esercizi aerobici che piacciono. La marcia, ad esempio, è un’attività ideale per molte persone.

Eseguire con dinamismo almeno 20 minuti di esercizi fisici 3 volte la settimana. E consigliabile prevedere 6 “sedute di allenamento” perché ce ne sarà sempre qualcuna che non si potrà fare. In tal caso è bene pensare a cominciare gli esercizi di resistenza e di elasticità.

Cerchi un sito sicuro dove trovare integratori, prodotti per l’igiene, prodotti dermocosmetici, articoli sanitari, elettromedicali, diagnostici e tanti altri prodotti ad eccezione dei farmaci? Visita Farmaprezzi.it il primo motore di ricerca per i tuoi acquisti nelle Farmacie e Parafarmacie Italiane online. Trova e confronta i migliori prezzi delle Farmacie e Parafarmacie legalmente operanti sul territorio italiano contando sulla stessa qualità e sicurezza del tuo farmacista di fiducia.

LASCIA UN COMMENTO