Abbiamo già parlato della candida e le sue cause. Questa infezione fungina infatti colpisce soprattutto le donne nella zona genitale. Altre volte anche il cavo orale può essere colpito. Eliminare la candida non è facile, tuttavia esistono alcuni rimedi naturali che possono aiutarvi. Prima ricordatevi una cosa: quando avete un problema di salute, rivolgetevi al vostro medico e lasciatevi consigliare da lui!

Alimentazione corretta

La prima cosa da fare quando la candida si presenta, è di curare l’alimentazione. Da assumere gli alimenti ricchi di fermenti vivi come lo yogurt ad esempio. Si a frutta, verdura, cereali e legumi. Anche l’aglio per via del suo effetto disinfettante. Non è consigliato assumere troppi zuccheri o alimenti che contengono lievito, entrambe le sostanze infatti fanno proliferare il fungo.

Rimedi naturali

  • Camomilla: questa pianta è conosciuta soprattutto perché riesce ad alleviare irritazioni e infezioni. Va utilizzata sia per via orale, per disinfettare le vie urinarie, sia per uso topico per creare impacchi tiepidi che donano sollievo.
  • Malva: questa pianta è indicata soprattutto quando la candidosi è in bocca. Evita la proliferazione.
  • Aloe vera: il gel di aloe vera dona freschezza e riduce il prurito.
  • Aglio: è ottimo soprattutto per la candida del cavo orale per il suo potere antibatterico e antifungino. Previene il rischio di recidiva.
  • Calendula: combatta il prurito. E’ indicata come rimedio naturale per la candida, soprattutto sottoforma di pomata.

Igiene

Da tenere in considerazione anche il fattore dell’igiene. E’ importante indossare solo biancheria intima in cotone e non aderente, solo bianca. I colori infatti possono facilitare la secrezione di pus e inoltre, permette di lavare la biancheria a temperature altissime. Massima igiene intima, solo con prodotti naturali e non irritanti. E’ altamente consigliato evitare rapporti sessuali fino a quando la remissione dei sintomi non è totale, in questo modo il problema tende a sparire prima.

CONDIVIDI