Prevenire l’astigmatismo

Prevenire l’astigmatismo per molti è una lotta giornaliera, ci sono persone che ne soffrono già in minima parte e avendo paura di peggiorare la situazione con comportamenti sbagliati cercano di trovare rimedio. Mentre molti altri credono che si tratti di un decorso naturale e di non poter fare niente per evitarlo.

Prevenire l’astigmatismo

Prevenire l’astigmatismo ecco i consigli utili

Prevenire l’astigmatismo non vuol dire eliminare la possibilità di perdere la vista per i prossimi anni, vuol dire semplicemente cambiare delle abitudini giornaliere che piano piano con il passare del tempo, possono creare seri disturbi alla vista. Sicuramente anche tu farai parte della larga percentuale di persone che usano lo smartphone 24 ore su 24 e già questa abitudine non va bene, se poi lo si usa a pochissimi centimetri dagli occhi, l’astigmatismo è alle porte. Per chi ha gli occhiali riposanti, non metterli è come firmare la propria condanna, stessa cosa vale nel caso in cui gli occhiali venissero acquistati in negozi non adatti senza ricevere il consiglio di esperti, per esempio al supermercato. Gli occhiali di qualsiasi genere, riposanti, da lettura o da sole vanno acquistati in presenza di un ottico. Poi stare troppo tempo al pc, a guardare la tv o giocare con lo smartphone non è per niente salutare, per tutti è un passatempo che sembra avere tutte le carte in regola e invece non lo è.

Prevenire l’astigmatismo

Prevenire l’astigmatismo con piccoli accorgimenti dentro casa

In genere si pensa che in presenza di molta luce, gli occhi si sforzano meno, quindi si tende ad illuminare tutte le stanze al massimo come se fossero uno stadio. In realtà per prevenire l’astigmatismo ma anche molti altri disturbi in generale, la prima cosa da fare è ridurre la presenza di fonti di luce o cercare di diminuire l’illuminazione per non stancare gli occhi.