Triphala

La natura ci regala tanti prodotti che possono essere impiegati per il benessere e la salute quotidiane. Grazie all’apertura delle frontiere asiatiche stanno arrivando in Europa tanti cibi e integratori che si basano su erbe antiche, su preparati che da millenni sono impiegati dagli abitanti locali come rimedi per rinvigorire il fisico, per innalzare le difese immunitarie e anche per ricercare una forza e un vigore dai tratti naturali. La triphala si annovera fra questi preparati, in quanto si tratta di un’erba millenaria creata con tre frutti di piante indiane: l’ Emblica officinalis, l’Amla o Amalaki, la Terminalia Chebula o Haritaki e la Terminalia Bellerica, o Bibhitaki.

I benefici della triphala si basano sulla ricerca di equilibrio fra i tre dosha della medicina ayurvedica, ovvero il vata che interessa il sistema nervoso, il pitta che coinvolge il metabolismo e il kapha che indica il sostegno e la struttura dell’essere umano. Si tratta di forze energetiche primarie che devono essere presenti ed equilibrate nel corpo umano, poiché uno squilibrio di esse porta alla comparsa di scompensi nelle funzioni vitali. Il triphala si impegna quindi ad equilibrare le tre forze ayurvediche e a regalare benessere e salute a tutto il corpo.

Si tratta di un’erba dal sapore aspro e pungente, ma ricchissima di vitamina C estratta dai frutti delle tre piante. La triphala agisce in modo intenso sull’intestino e sull’apparato digerente e va anche a correggere le abbondanze di fluidi e di muco presenti nell’organismo. Il punto di forza del triphala è la sinergia che si attua fra le tre piante e i medici ayurvedici la impiegano per sanare i disequilibri che sono individuati nelle carenze dei dosha.

La triphala può inoltre essere impiegata come potente antiossidante, giacché riesce ad eliminare in modo intenso i radicali liberi e anche a liberare il corpo dai metalli pesanti, soprattutto dal nichel. Si tratta di una pianta ottima per chi soffre di problemi legati alla circolazione sanguigna, soprattutto di anemia, e che risulta speciale per ripulire le arterie ed evitare le ostruzioni. In commercio è possibile reperire la triphala in vari formati, sia pura sia in versione di capsule, forse più facili e comode da assumere per chi desidera provare i benefici di questa composizione antica.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO