Perché si forma l’orzaiolo nell’occhio?

0
1630

Chi ha avuto a che fare con l’orziolo nell’occhio, almeno una volta, non lo dimentica più. Si perché si tratta di una sensazione estremamente fastidiosa. A livello estetico poi, appare come un rigonfiamento rosso e l’occhio lacrima molto frequentemente.

In pratica l’orzaiolo nell’occhio è un’infiammazione delle ghiandole sebacee. Visto che colpisce una zona tanto sensibile del corpo, non mancano di certo i sintomi. Si porta dietro indatti prurito, lacrimazione eccessiva, sensazione di avere sempre un intruso sotto la palpebra.

Quando viene nella zona esterna i sintomi sono molto più blandi. Il problema è quando compare all’interno dell’occhio. La bolla dopo un po’ diventa purulenta e può arrivare a scoppiare. Molto meglio che ciò avvenga in modo del tutto naturale perché, se andiamo a manometterla, l’unica cosa alla quale si va incontro è un possibile contagio.

Perché si forma l’orzaiolo?

Come abbiamo detto, l’orziolo all’occhio è un’infezione. La prima causa sembra essere un’infezione batterica e spesso il colpevole da rintracciare è lo strafilococco. Quando le difese immunitarie sono basse, cioè accade per diversi motivi ma anche per via dello stress, ecco che il batterio riesce a compromettere la stabilità dell’organismo.

Il batterio può anche colpire quando ad esempio la persona segue una vita sregolata, cosa che porta sempre all’indebolimento del nostro naturale sistema di protezione. La comparsa dell’orzaiolo può essere favorita anche dalla poca igiene che, nel caso degli occhi, si riconduce principalmente alla cattiva abitudine di grattarsi l’occhio quando non abbiamo le mani pulite. Basta davvero poco per lasciar libero l’accesso all’infezione batterica!

L’orzaiolo però, può essere anche una conseguenza. Una congiuntivite non curata può degenerare e può portare all’orzaiolo.

I principali sintomi dell’orzaiolo

L’orzaiolo non è difficile da riconoscere. Appare subito come un rigonfiamento della palpebra o della zona sotto. Si arrossa, brucia, fa lacrimare molto l’occhio e prude. Può portare anche un vero e proprio dolore e la sensazione di occhio peso. L’orzaiolo causa anche, in alcuni casi, una difficoltà a esporsi alla luce diretta e alcune vuole porta al mal di testa.

CONDIVIDI