mal di testa

Mal di testa: cause, sintomi e consigli

Il mal di testa, definito dai medici anche con il termine Cefalea, è un dolore localizzato nella testa che può colpire diverse aree per cause varie e differenti. Esso può essere causato da diversi processi fisiologici che coinvolgono muscoli, nervi, arterie, tessuti, occhi, orecchi, mucose, generando dolore. Le cefalee possono essere di diversi tipi, ma la maggior parte delle tipologie di dolore alla testa si dividono in: cefalee primariecefalee secondarie.

Cefalee primarie

Esse sono le più comuni forme di mal di testa. Esse non sono scaturite da specifiche cause, bensì sono spesso conseguenza di scorrette abitudini di vita, di reazioni ormonali o di fattori ambientali. I tre tipi di cefalea primaria sono: emicrania, mal di testa da tensione, cefalea a grappolo.

Mal di testa cause

Nonostante il mal di testa sia un disturbo abbastanza comune ancora oggi, non sono certe le cause che lo provocano. Naturalmente, però, vi sono alcuni fattori scatenanti che influiscono sulle cefalee primarie. Essi sono:

    • Forte stress fisico
    • Abuso di alcool, fumo e caffeina
    • Eccessivo digiuno
    • Insonnia
    • Sbalzi di temperatura climatica
    • Uso eccessivo di apparecchi elettronici quali PC, Smartphone e quant’altro.
    • Postura scorretta.

Mal di testa da tensione

É la forma più comune di cefalea primaria ed anche la forma meno intensa di dolore. il 90% della popolazione soffre di questa forma di mal di testa. Generalmente causato dallo stress, si presenta come un dolore sordo e lieve intorno alla testa. Più essere causato anche da eccesso di alcool, depressione o insonnia.

Emicrania

L’emicrania è un tipo comune di cefalea primaria; può colpire sia adulti che bambini in egual modo. Si tratta di un dolore pulsante e martellante su uno o entrambi lati della testa. Spesso viene curato con successo con alcuni farmaci specifici.

Cefalea a grappolo

La cefalea a grappolo è un tipo raro di cefalea primaria facilmente curabile. Questa forma di cefalea genera forti dolore intorno all’occhio. Viene chiamata a grappolo poiché gli attacchi si ripetono a periodi. I periodi durano più o meno una settimana, segue poi un periodo in cui gli attacchi cessano completamente.

Cefalee secondarie

Le cefalee secondarie, invece, sono sintomi di altre patologie. Alcune malattie infatti, proprio a causa di questa sintomatologia, possono essere confuse con un semplice mal di testa. Le patologie che più frequentemente causano mal di testa sono : faringite, sinusite, otite ed anche il trauma cranico. Inoltre le cefalee secondaria possono presentarsi in seguito ad alcuni avvenimenti quali:

  • Ictus o ischemia
  • Trombosi
  • Aneurisma
  • Infiammazione dell’arteria carotide
  • Tumore
  • Ipertensione
  • Infezioni virali (meningite, AIDS, encefalite, polmonite)
  • Sospensione di farmaci o droghe
  • Ipotiroidismo
  • Diabete
  • Dialisi renali
  • Disturbi psichiatrici

Mal di testa: cura

Non tutti i tipo di mal di testa sono necessariamente curabili. In ogni caso è opportuno contattare il medico, il quale saprà indicare, a seconda dei sintomi, la giusta terapia da seguire. Inoltre un medico può consigliare i giusti comportamenti da seguire per prevenire le cefalee.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER RICEVERE LE OFFERTE: CLICCA QUI
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO