I semi oleosi sono fonte di natura e di benessere. Un tempo questi semi non erano così disponibili come al giorno d’oggi, dato che gli empori, i supermercati e i tanti negozi bio li vendono a volontà nei loro banchi. Ma perché i semi fanno così bene e quali sono i più ricchi dal punto di vista nutrizionale? I semi oleosi fanno bene perché contengono molti omega 3, aminoacidi che proteggono la salute del cuore e delle arterie dall’invecchiamento e dall’ossidazione. I semi sono inoltre una fonte importante di vitamine del gruppo B e di sali minerali preziosi, come lo zinco, il magnesio, il calcio e anche il germanio, minerale raro che chiede di essere inserito nella dieta quotidiana per aumentare il benessere e la salute personale.

I semi più ‘buoni’ sono indubbiamente quelli di lino, che contengono l’acido linoleico e quindi aiutano il corpo a difendersi dall’ossidazione. I semi di lino contengono anche molta vitamina A, quindi sono amici della bellezza della pelle e dei capelli. Il loro uso può essere effettuato aggiungendoli alle minestre, alle insalate e alle preparazioni di verdura, carne e pesce, consumati rigorosamente a crudo e senza mai eccedere nelle porzioni.

I semi di zucca hanno proprietà toniche e vermifughe e hanno un sapore buonissimo. Sui prodotti da forno, sulle minestre o sulle paste, questi semi sanno arricchire di sapore le ricette e possono essere gustati anche al naturale durante la prima colazione. Stessa questione per i semi di sesamo, che si rivelano importanti per proteggere il sistema immunitario e che rappresentano una buona fonte di proteine. I semi di sesamo sono versatili, hanno un buon sapore e possono essere gustati nelle insalate o impiegati per decorare pani o grissini fatti in casa.

L’acido clorogenico contenuto nei semi di girasole si rivela infine importante per tonificare l’organismo e per proteggere ancora una volta il sistema immunitario. Questa tipologia di semi può essere scelta per arricchire i piatti o per essere gustata al naturale, visto il sapore buono e delicato e la efficace azione protettiva che essa esercita nell’organismo.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER RICEVERE LE OFFERTE: CLICCA QUI
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO