La salute mentale

La salute mentale soprattutto negli ultimi decenni è stata messa a rischio dai nostri amici-nemici; con questo mi riferisco agli smartphone, ai navigatori e a tutto ciò che esiste di elettronico, perché mentre da un lato ci facilitano la vita e ci rendono tutto molto più semplice e rapido, dall’altro hanno condizionato le nostre facoltà mentali.

La salute mentale

La salute mentale e le nuovi abitudini

La salute mentale comprende la facoltà di fare collegamenti logici in maniera veloce, la rapidità nei calcoli matematici quindi la logica oppure semplicemente la memoria fotografica, tutte facoltà che l’uomo ha potuto sviluppare negli anni dovendosela cavare in qualche modo, in situazioni di difficoltà. Oggi trovandoci in possesso di smartphone e tablet, non abbiamo più la necessità di ricordare un numero a memoria per memorizzarlo successivamente o di fare dei calcoli perché grazie allo smartphone possiamo fare tutto questo tramite un tocco, con un’app qualsiasi. La stessa cosa vale quando siamo in giro per strada, se ci troviamo dal lato passeggeri ci immergiamo nella costante ricerca di news su facebook, instagram o whatsapp, non osservando la strada che poi un giorno in caso di necessità non sapremmo più rifare. Mentre per chi guida la situazione è resa molto più semplice grazie all’utilizzo del navigatore o del gps, senza i quali ci si perderebbe. Se un tempo potevamo dire ai genitori ed ai nonni che ci hanno tramandato una cattiva memoria, adesso possiamo prendercela con noi stessi e la pigrizia.

La salute mentale

La salute mentale come allenarla e mantenerla forte

La salute mentale è importante sia per i giovani che per i più grandi, quindi per allenarla un esercizio non impegnativo e non difficile potrebbe essere quello di memorizzare il numero di cellulare che chiamiamo spesso senza salvarlo in rubrica e iniziare a mettere da parte il telefono per ciò che possiamo fare senza il suo aiuto.