Centella - Anticellulite

La cellulite è un inestetismo che interessa milioni di donne in tutto il mondo. Si tratta di un problema che appare in seguito a cattive condizioni di ritenzione idrica, le quali portano alla formazione di antiestetici cuscinetti e alla pelle chiamata ‘a buccia di arancia‘. Non si tratta solamente di un problema estetico, poiché la cellulite può formarsi per cause legate al fumo, ad un’alimentazione troppo elaborata e ricca di sale e anche perché non si fa abbastanza attività fisica. Negli stadi più intensi, la cellulite può risultare inoltre molto pericolosa per la salute, quindi si tratta di un inestetismo che richiede di essere curato con prodotti specifici con uno stile di vita equilibrato.

Un aiuto può arrivare dalla natura: esiste infatti una pianta che più di tutte sa combattere la cellulite. Si tratta della centella asiatica, una piccola pianta originaria del Pakistan e dell’India che viene impiegata in fitoterapia ed erboristeria nella parte delle foglie. Il nome originario di questa pianta è Dagotu Kola, ovvero la pianta della longevità, in quanto si tratta di un vegetale molto ricco di proprietà benefiche e particolarmente indicato per cicatrizzare e rafforzare le pareti venose.

L’acido asiatico, l’asiaticoside e l’acido madecassico che sono contenuti nella centella svolgono infatti questa importante funzione, preziosa per combattere la cellulite. Al contempo, la centella contiene delle sostanze che stimolano la produzione di collagene, una sostanza che con il trascorrere del tempo non viene più prodotta dall’organismo. L’assunzione della centella permette, infatti, di ricostituire il tessuto connettivo dei vasi e, di conseguenza, migliorare l’elasticità e il tono dei capillari e delle vene.

La centella permette di migliorare la circolazione periferica e quindi di combattere attivamente l’effetto spugnoso della pelle colpita da cellulite. Come sappiamo, la cellulite richiede di essere contrastata con l’assunzione di tanti liquidi e di fibre alimentari, per combattere la ritenzione idrica e migliorare il transito intestinale. La centella ha un blando potere diuretico, quindi funziona anche sotto questo punto di vista migliorando le condizioni fisiologiche dell’organismo. Può essere assunta in dosi da 30 mg a 120 mg al giorno, per dare il massimo dei benefici, quindi è importante scegliere preparati di ottima qualità, che contengano la giuste dose di erba per migliorare in modo naturale la cellulite e favorire l’eliminazione della ritenzione idrica.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO