Cosmetica italiana

L’Italia è un paese molto attivo nella produzione di cosmetici, e la concentrazione maggiore di aziende operanti nel settore si trova nel polo produttivo che sorge nel triangolo fra Crema, Bergamo e Milano. Si tratta di fabbriche che, nella loro veste più artigianale, assomigliano a vere e proprie pasticcerie, dove i rossetti vengono preparati manualmente e le polveri vengono cotte sapientemente per diventare fard, fondotinta e ciprie di pregio. L’industria cosmetica italiana è stimata in tutto il mondo, poiché forte di una tradizione molto antica e fortunatamente votata al miglioramento scientifico e tecnologico, un aspetto che l’ha resa celebre e ammirata in tutto il mondo. I dati che interessano questo settore nel 2015 sono stati infatti molto confortanti, infatti le statistiche parlano di un settore in aumento, che al di là della crisi va bene e si propone come una delle eccellenze del Made in Italy.

Secondo Cosmetica Italia, il settore raggiungerà nel 2015 i 9,6 miliardi di euro di fatturato, crescendo del 10% e dando lavoro a circa 35mila persone, molte delle quali di genere femminile e in possesso di una laurea che permette loro di ottenere posti di lavoro ben remunerati e di prestigio. L’export nel settore coinvolge il 70% dei prodotti, a riprova che la cosmetica italiana è da sempre apprezzata all’estero e che la linfa vitale può arrivare solamente se il settore opera in combinazione con politiche di strategia legate all’esportazione verso tutti i paesi del mondo. Prova ne è che per il 2015 l’aumento dell’export è stimato all’8%, a causa della sempre maggiore richiesta da parte degli Stati Uniti e degli Emirati Arabi.

Non solo prodotti italiani in questo giro d’affari, perché la cosmetica italiana si muove silente e opera a tutto campo, dando vita a prodotti delle grandi case cosmetiche francesi e giapponesi, un aspetto che incrementa la forza lavoro di questo settore e che non viene quasi mai pubblicizzato dalle grandi marche internazionali, che atterrano nel nostro paese in quanto sicuri di trovare strutture adeguate e un personale molto formato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO