Cosa sono e quando indossare indumenti snellenti e contenitivi

0
102
https://www.spikenergy.com/it/4-spike-cell

Sappiamo bene quanto sia importante al giorno d’oggi stabilire un buon rapporto con l’immagine che vediamo riflessa allo specchio. E’ infatti da questo aspetto che molte volte dipende il modo in cui ci approcciamo al nuovo giorno che inizia. Piacersi vuol dire porsi in una certa maniera – positiva – nei momenti di socialità e sul posto di lavoro: ciò contribuisce a migliorare le personali prestazioni, rendendo ogni attività più gradevole. Sentirsi a proprio agio in mezzo agli altri è spesso una questione legata all’outfit che si indossa e a come ci sentiamo con determinati indumenti. Molte donne puntano a snellire la propria silhouette, facendo in modo di ridurre certi inestetismi grazie all’azione di speciali capi d’abbigliamento.

Alleati affidabili per modellare la silhouette

Gli articoli di abbigliamento con azione snellente e contenitiva consentono di interpretare questa necessità, a patto di abbinare ad essi una corretta routine alimentare e programmando con cadenza regolare l’attività fisica e sportiva. Questi indumenti sono sempre più apprezzati dal pubblico femminile, che è continuamente in cerca di alleati affidabili per migliorare il proprio aspetto e indossare gli abiti più adatti a interpretare qualsiasi occasione. Dai pantaloncini ai jeans e i leggings snellenti c’è solo l’imbarazzo della scelta: ciascun accessorio è capace di garantire specifici benefici e di rendere più armoniosa la silhouette femminile. Indossare simili indumenti contribuisce nel corso del tempo a rassodare inoltre la pelle e a migliorare la circolazione: si può arrivare a vestire una o due taglie in meno, non a caso la scelta di ricorrere a capi di questo tipo si lega spesso alla partecipazione ad eventi speciali, situazioni particolari o cerimonie.

Nascondere inestetismi, contenere la pancia e migliorare l’autostima

Si opta per l’acquisto di indumenti modellanti quando vi sia la necessità di nascondere certi inestetismi – tali da minare la personale autostima – o di contenere la pancia. Scegliere un body modellante, un pantaloncino oppure un leggings con effetto contenitivo aiuta a intervenire sul proprio aspetto offrendo una soluzione sicura oltre che rapida. L’obiettivo dichiarato degli indumenti contenitivi è anche quello di sollevare i glutei e snellire i fianchi, al tempo stesso sostenendo la schiena e il seno. Anche i difetti più piccoli – che a volte ci sembrano così grandi – potranno essere nascosti alla vista, migliorando l’approccio personale nei vari contesti.

Spikenergy e lo speciale tessuto Spikecell: ecco come agisce

La richiesta di simili accessori è talmente in crescita che sono fiorite molte realtà specializzate nel settore. Tra queste c’è Spikenergy, che offre una linea di prodotti molto speciale: pantaloni, pantaloncini, t shirt e leggings sono infatti realizzati con Spikecell. Si tratta di uno speciale tessuto che si ottiene intrecciando ad hoc filamenti di zinco, rame e silicio. Diventa possibile creare, grazie alle naturali proprietà di zinco e rame, una corrente di tipo infinitesimale che permette di andare a esercitare una biostimolazione costante (che è volta a ripristinare il microcircolo). Si possono inoltre smaltire liquidi e grassi in accumulo.

La presenza del silicio aiuta invece a mantenere l’epidermide naturalmente sana, svolgendo un’azione conduttiva. I prodotti Spikecell, come dimostrano studi medici, sono efficaci dopo poche settimane di utilizzo. Quali sono i loro effetti? In primis vi è uno stimolo delle proprietà biomeccaniche, quindi maggiore elasticità cutanea e distensibilità. Inoltre si può contare su una riduzione dello spessore dell’ipoderma. Stiamo parlando di prodotti come pantaloncini anticellulite, guaine a vita bassa o con pancera, corsari e leggings anticellulite ma anche jeans oppure t shirt uomo e donna. E’ importante, ad ogni modo, che i prodotti siano indossati a contatto diretto con la pelle: in questo modo diventa infatti possibile massimizzare la loro efficacia.

Costanza, dieta alimentare sana e tanto movimento

Occorre una certa costanza per vedere i risultati reali dell’utilizzo di questi accessori di moda, pratici e funzionali. Perdere l’entusiasmo dopo qualche giorno, insomma, non è proprio indicato. Bisogna avere fiducia, impostare un regime alimentare di un certo tipo e iniziare a seguire uno stile di vita sano. D’altra parte, è bene ricordare come gli indumenti snellenti e contenitivi non siano infatti sostitutivi o alternativi a una dieta bilanciata, a ritmi regolari di veglia e sonno e a un regolare movimento. Molte donne scelgono di acquistare indumenti modellanti per ridurre il giro coscia oppure il giro vita: spesso si sentono appesantite per problemi che possono anche non corrispondere a un aumento di peso eccessivo. Ad ogni modo, a volte basta poco per sentirsi fuori posto, scomode o fuori forma.

Essere tristi e sentirsi inadeguati, magari quando si sta per prendere parte a un evento importante, è sbagliato: bisogna intervenire ed essere costanti nella volontà di raggiungere determinati traguardi. A volte il problema non è l’obesità o il sovrappeso, quanto piuttosto la cellulite sulle gambe e in particolare sulle cosce oppure il fatto che restino in vista muscoli non tonificati a sufficienza così come anche la pelle della pancia poco soda. Gli indumenti modellanti entrano allora in gioco: il bilanciamento di fattori è essenziale, quindi si dovrà sommare una dieta equilibrata – ricca di fibre – a piscina, palestra e passeggiate in bici oppure trekking en plein air. Essenziale anche limitare dolci e cibi fritti.

Indossare indumenti snellenti e contenitivi come guaine e pancere favorisce anche un miglioramento della postura: la schiena viene sorretta meglio, inoltre questi capi sono tecnici e traspiranti, quindi possono essere indossati a lungo. La vestibilità è perfetta, sono quasi del tutto assenti le cuciture ed è possibile contare nel corso del tempo sul mantenimento della forma di ciascun accessorio. Grazie agli indumenti contenitivi si possono ridurre un paio di taglie: vanno infatti a incidere su zone del corpo critiche, come ad esempio glutei, pancia e cosce. Gli indumenti snellenti sono progettati per contenere, sempre senza costringere. Ecco perché è così importante scegliere bene la taglia: il tessuto è studiato per comprimere in maniera graduale e si può scegliere il relativo livello. E’ anche corretto affermare come i prodotti ad oggi in commercio presso gli specialisti, che offrono vetrine ricche di informazioni e approfondimenti digitali, sono dettagliati sia per quanto riguarda le modalità d’uso che le istruzioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO