Che cos’è l’implantologia a carico immediato

0
389
Che cos’è l’implantologia a carico immediato

Il modo migliore per presentarsi agli altri è certamente con il sorriso e quando, purtroppo, malattie, infezioni, incidenti o traumi lo rovinano, bisogna ricorrere a specialisti che sappiano restituirlo in maniera sicura ed efficace.

Le tecniche chirurgiche in questo delicatissimo settore sono sempre più all’avanguardia anche perché il personale benessere e l’autostima passano attraverso un buono stato di salute.

I macchinari all’avanguardia puntano a rendere qualsiasi tipo di intervento il meno doloroso e invasivo possibile: è un processo spesso lungo e complesso che però è necessario per tornare a sfoggiare il sorriso di sempre.

Tra le tecniche più all’avanguardia bisogna citare quella relativa all’intervento di implantologia a carico immediato.

Per chi è in cerca di uno studio dentistico di Salerno l’ideale sarà rivolgersi al dottor Sante Vassallo, che può vantare un’esperienza trentennale. Ma che cos’è nello specifico e quali sono le caratteristiche dell’implantologia a carico immediato? Vediamo di chiarirci le idee.

Così si ripristinano la masticabilità e il sorriso

Una delle tecniche più interessanti in fatto di implantologia dentaria è sicuramente quella a carico immediato.

Di cosa stiamo parlando?

Con questa dicitura si intende riferirsi a un tipo di impianto che consente a chi lo usa di avere denti fissi nel giro di cinque ore dall’intervento chirurgico: viene applicata una vite implantare al posto del dente mancante, per ripristinare il sorriso.

Questo tipo di intervento non è adatto a tutti e richiede il rispetto di un iter molto preciso. Per prima cosa lo specialista dovrà effettuare un’attenta valutazione, anche strumentale (tramite radiografia), per determinare se ci sono le condizioni di base dell’osso per effettuare questo tipo di trattamento per poi, eventualmente, procedere all’intervento.

Fatta questa valutazione con esito positivo, si può procedere sia per un solo dente che per più denti contemporaneamente o per intere arcate in modo da ripristinare sia l’effetto della masticabilità che del sorriso.

La procedura dell’implantologia a carico immediato

Per eseguire in maniera perfetta un impianto a carico immediato, è importante seguire degli step ben precisi.

Nella prima fase uno specialista chirurgo, non solo esperto nel settore ma anche specializzato in materia, effettua l’intervento di inserimento degli impianti, rigorosamente in titanio, nelle zone mandibolari o mascellari a seconda delle indagini fatte in precedenza e dei bisogni del paziente.

Grazie al particolare tipo di intervento ed alla tipologia specifica di impianti verranno subito dopo inserite le protesi.

Tutto ciò non solo avverrà nel giro di poche ore, ma, grazie ad un intervento di sedazione, senza che si avverta nessun tipo di dolore.

Il secondo step prevede la presenza degli odontotecnici che, sempre esperti nel settore, saranno di sostegno al chirurgo per effettuare, in pochissime ore, la fissazione dei impianti dentali dei quali erano stati predisposte le basi durante la precedente fase.

Le protesi sono create su misura per ogni paziente al fine di dare un effetto naturale ed esteticamente adeguato. Infatti i tecnici faranno un lavoro preliminare di impronte, di foto e di calchi al fine restituire ad ogni paziente il proprio sorriso.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO