Il kiwi fa bene

Il kiwi fa bene all’organismo ed è anche uno dei frutti che grandi e piccoli amano mangiare rispetto a molti altri come la mela, la banana ecc. Il suo sapore, tra aspro e dolce lo rende unico, perfetto da gustare sia come frutta fine pasto, sia per condire i dolci. Ma quante proprietà benefiche possiede? Tantissime, andiamo a scoprirle.

Il kiwi fa bene al cuore ma non solo

Il kiwi fa bene al cuore perché regola la funzione cardiaca, ma anche la pressione sanguigna, questo è possibile grazie all’elevata presenza di minerali al suo interno. Per quanto riguarda altre azioni benefiche possiamo fare l’esempio delle difese immunitarie che migliorano rapidamente, per chi vuole immagazzinare molta vitamina C sembra che un kiwi al giorno possa bastare ed inoltre nel frattempo può risolvere anche i problemi legati all’anemia alzando leggermente il ferro. Limita anche le infiammazioni presenti nel corpo avviando un’azione antibatterica,  allevia le emorroidi e le vene varicose ed infine migliora la circolazione del sangue liberandolo dal colesterolo in eccesso. per chi combatte la depressione o la stipsi, questo potrebbe rivelarsi un ottimo medicinale naturale che oltretutto possiamo mangiare senza paura di ingerire cibi che contengono pesticidi visto che il kiwi non ha bisogno di essere trattato durante la coltivazione.

Il kiwi fa bene

Il kiwi fa bene, mangialo almeno 2 volte al giorno

Come abbiamo visto il kiwi fa bene e quindi la cosa migliore da fare è inserirlo nella dieta alimentare giornaliera, poiché si può fare a meno di patatine, pasta, carne o salumi ma ciò che non deve assolutamente mancare a pranzo e a cena è la frutta così come anche la verdura. Il kiwi ha diversi impieghi e risolve molte situazioni, quindi mangialo almeno 2 volte al giorno nei pasti principali, sono certa che ti sentirai già meglio dopo una settimana.