Dolore intercostale

Il dolore intercostale è una forma dolorosa, a volte molte forte, che nasce da irritazioni localizzate ai nervi intercostali, alle costole, ai muscoli del torace o alle cartilagini costali.

Le cause del dolore intercostale variano da casa a caso.

A volte il dolore è pungente e localizzato, altre volte sparso e più fastidioso. In qualsiasi caso, è importante accertarsi che il dolore nasca dalle strutture esterne del torace e non dagli organi interni.
Sarebbe un errore sottovalutare un dolore particolarmente intenso che parte dalle dall’area centrale del torace e si irradia fino alle spalle e al collo.
Nel dubbio, quando si presenta un fastidio del genere, è sempre consigliabile recarsi al pronto soccorso poiché potrebbe trattarsi di un attacco anginoso, dovuto allo scarso apporto di ossigeno al cuore.

Solitamente il dolore intercostale ha la caratteristica di aumentare con la respirazione e con i colpi di tosse. Per cui, esso può divenire più forte durante la corsa o l’attività sportiva – e in questo caso essere scambiato erroneamente per angina pectoris – o con l’influenza.
I colpi di tosse infatti sfiancano i muscoli e a lungo andare causano dolori intercostali di varia entità.

In presenza di dolore intercostale ci sono degli accorgimenti utili da seguire: come già detto, se non soffrite abitualmente di questi fastidi e non avete subito traumi recenti, la cosa più importante da fare è scartare tutte le patologie più gravi che coinvolgono gli organi interni, rivolgendosi al medico o recandosi al pronto soccorso.

Quando invece la natura cartilaginea del dolore intercostale è confermata anche dal dottore che vi ha in cura, solo allora potete valutare le principali cure per lenire il sintomo.
In alcuni casi l’applicazione di una pomata lenitiva è sufficiente a calmare il fastidio. Altre volte invece è necessario ricorrere a una fasciatura. Se il dolore non passa, il medico potrebbe suggerirvi una radiografia toracica per individuare le alterazioni della struttura costale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO