I rimedi contro l’orzaiolo

I rimedi contro l’orzaiolo sono di vario tipo, se scegliamo quelli naturali, molto pratici e sbrigativi, i risultati si possono ottenere abbastanza in fretta, basta avere pazienza.

I rimedi contro l’orzaiolo chi è interessato?

I rimedi contro l’orzaiolo non devono attirare l’attenzione solo di chi ne soffre sistematicamente, ma anche di chi non sa nemmeno cos’è. Si tratta di un’infiammazione che colpisce la palpebra o la parte sotto dell’occhio, proprio vicino alle ciglia, niente di più fastidioso.

Nasce per diverse cause come andare a dormire con il trucco, toccare gli occhi con le mani sporche, usare cosmetici scaduti da tanto tempo.

Per chi invece ha le lentine, la possibilità di provocare un’infezione, un’infiammazione è molto più elevata. Per questo motivo le lentine vanno disinfettate ogni volta che si usano e si toccano con le mani pulitissime.

Quando ci si trova a fronteggiare il problema, si possono fare degli impacchi con la camomilla o semplicemente con l’acqua calda prendendo una stoffa, immergendola e passandola piano piano picchiettando contro l’occhio.

Questa operazione va ripetuta almeno per 3 volte al giorno perché in questo modo il pus uscirà più in fretta. Un altro rimedio è l’olio di ricino che però non va usato quando l’orzaiolo è già spuntato fuori, bensì prima, quando si sente che la zona interessata è dolorante e si pensa che l’infiammazione stia per espandersi.

I rimedi contro l’orzaiolo non funzionano, ecco cosa fare

I rimedi contro l’orzaiolo non sempre funzionano nell’immediato, a volte ci vuole più tempo, altre volte invece potrebbe essere troppo tardi e in questo caso l’unica soluzione è procedere con gli antibiotici.

Se il problema persiste e si presenta più volte nel corso di poche settimane, è fondamentale fare dei controlli perché  potrebbe essere la manifestazione di qualche intolleranza. In questo periodo è importante evitare di condividere gli asciugamani con gli altri membri della famiglia per evitare contagi.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER RICEVERE LE OFFERTE: CLICCA QUI
CONDIVIDI