Hepasanol truffa o funziona? Recensioni e Opinioni di chi lo usa

0
97
Hepasanol recensioni
Hepasanol recensioni

Specie con il passare del tempo, si capisce quanto risulti importante prestare attenzione ad uno stile di vita sano e a un’alimentazione corretta. Idem per ciò che concerne l’esercizio fisico, da praticare all’aria aperta o in palestra nei ritagli di tempo libero. La salute del fegato, ad esempio, passa da svariati accorgimenti come quelli appena indicati, oltre che dall’assunzione di integratori naturali al 100%. Hepasanol, a tal proposito, è uno di quelli più apprezzati tra quelli presenti sul debutto. Prima di presentare nei dettagli di cosa si tratta, come funziona, quali sono gli ingredienti, come assumerlo, quanto costa, dove acquistarlo e quali sono le recensioni e le opinioni maggiormente ricorrenti, è opportuno a nostro giudizio fare una premessa circa l’importanza delle funzioni del fegato.

Lo strategico ruolo del fegato per la nostra salute

Sono in molti a paragonare il fegato a una trincea contro le malattie. E a nostro giudizio, la suddetta metafora ci sembra particolarmente calzante.

Sin dall’antichità, molti popoli reputavano il fegato come l’organo più importante dell’organismo: la sua funzione regolatrice dei processi chimici è di vitale importanza. Poi, la longevità è associata inevitabilmente al corretto funzionamento del fegato. Se quest’organo non va incontro a particolari complicazioni nel corso degli anni, aumentano le probabilità di vivere più a lungo. Insomma, è corretto identificare il fegato come il guardiano della longevità. Sapevi ad esempio che nell’arco di un intervallo di tempo pari a 60 minuti si registra il passaggio di decine e decine di litri di sangue? Sappi che tocca proprio al fegato gran parte del processo di purificazione. Ora immagina solo il suo ruolo giornaliero, quello settimanale e quello mensile. Ti rendi conto di quanto sia importante il corretto funzionamento del fegato?

La seria minaccia della stetosi epatica: ecco perché occorre tenerla alla larga

Nell’immaginario collettivo c’è una patologia particolarmente nota: quella del cosiddetto fegato grasso. Trattasi della steatosi epatica, una patologia che è in larga parte dovuta ai trigliceridi che finiscono per depositarsi all’interno delle cellule epatiche. L’abuso di bevande alcoliche, di cibi poco salutari, come ad esempio snack fritti, come le patatine, salati, come i crackers, e dolci, come merendine, caramelle, tavolette di cioccolate, gomme da masticare e biscotti, sono i più comuni. L’elenco potrebbe ancora continuare. Pertanto, è opportuno prestare attenzione a ciò che si mette a tavola: a fronte di infiammazioni del fegato, è opportuno muoversi in tempo ed agire di conseguenza.

Puntare su un’alimentazione bilanciata e su uno stile di vita sano è di sicuro scelta saggia. Ricorrere a integratori naturali può poi velocizzare il processo di guarigione del fegato, ripristinando il corretto svolgimento delle sue funzioni. Hepasanol è di sicuro una delle migliori soluzioni in commercio. Ti sveliamo di fatto il perché questo integratore in compresse ha ricevuto tutta una serie di giudizi positivi, convincendo anche molti utenti, in fase iniziale più che mai scettici nei confronti di integratori naturali.

Cos’è Hepasanol?

Hepasanol è un integratore alimentare decisamente innovativo, volto a migliorare lo stato generale di salute del fegato. Come? Agevolando il processo di rigenerazione delle sue cellule. Con un’azione diretta sulle cause delle principali patologie epatiche, i miglioramenti si dimostrano sin da subito evidenti.

Ogni flacone, ossia un blister salva freschezza, contiene la belezza di be 30 capsule, le cui proprietà sono preservate al meglio. Occorre conservare la confezione a temperatura ambiente. Viste le ridotte dimensioni del flacone, risulta possibile portarlo sempre con sé, anche magari quando si è in viaggio o semplicemente fuori casa.

Il successo di un integratore del calibro di Hepasanol va ricondotto ai principi attivi naturali alla base. Il loro scopo di fondo, pertanto, verte sulla neutralizzazione delle tossine che vanno smaltite nei tempi giusti. Altro aspetto che spiega perché Hepasanol svolge un lavoro egregio in materia di normalizzazione delle funzioni epatiche risiede nella sua azione protettiva nei confronti delle cellule del fegato e del sistema biliare.

Hepasanol
Hepasanol

Ingredienti di Hepasanol: ecco la lista completa

Gli ingredienti di Hepasanol sono solo ed esclusivamente estratti naturali di tipo vegetale.

Nello specifico, eccoli tutti, uno dopo l’altro:

colina diidrocitato: utile ai fini del processo di crescita delle cellule e nella velocizzazione dell’azione metabolica;

inositolo: questa sostanza non si discosta più di tanto dalla vitamina B8. In estrema sintesi, incide considerevolmente sulle funzioni di neurotrasmissione del cervello. A trarne evidente giovamento, di fatto, è il segnale intracellulare, la cui trasmissione va incontro a miglioramenti evidenti;

estratto di semi di cardo mariano: risulta molto convincente quando si tratta di accelera0re l’intero processo di guarigione, a seguito di eventuali danni a cui il fegato può andare incontro. Ma non è tutto: si distinguono infatti una valida azione antiossidante contro i radicali liberi che di fatto vengono bloccati in modo tempestivo. Stesso discorso per quanto riguarda la comparsa dei segni dell’acne, dovuti spesso a picchi di stress considerevoli;

estratto di glicirrizina: questa sostanza è contraddistinta in larga prevalenza da proprietà di natura antimicrobica, antinfiammatoria e antiossidanti, decisamente al di fuori del comune;

estratto di radice di zenzero: il ruolo dei fitocomposti in esso contenuto gioca un ruolo di fondamentale importanza nello svolgimento delle principali funzioni epatiche;

estratto di foglie di carciofo: si rivela fondamentale nell’incremento di produzione della bile che, di fatto, agevola il processo di espulsione di tossine e di altre sostanze considerate nocive per lo stato di salute del fegato e dell’organismo;

estratto di radice di dente di leone: deputato a garantire una completa azione protettiva nei confronti del tessuto epatico, a fronte di tutta una serie di sostanze tossiche. Insomma, questo estratto fa miracoli quando c’è da contrastare in modo efficace il forte stress ossidativo. Se tutto questo è possibile, lo si deve anche a una carica antinfiammatoria davvero unica;

N-Acetilcisteina: la sua mission di fondo verte sul processo di ricostituzione del glutatione. Di cosa si tratta? Sostanzialmente, del principale antiossidante in materia di neutralizzazione dei radicali liberi. L’azione di questi ultimi, è risaputo, incide notevolmente sull’invecchiamento e sul danneggiamento delle cellule.

Eccipienti naturali, come quelli appena indicati nell’elenco, risultano perfettamente bilanciati e hanno il vantaggio di agire in modo sinergico.

Per questo motivo, la funzione epatica, a seguito del trattamento basato sull’assunzione delle capsule di Hepasanol, ne beneficia. Insomma, grazie a Hepasanol, il fegato viene mantenuto in ottimo stato di salute.

Come si assume Hepasanol?

Assumere Hepasanol è semplicissimo. Occorrono due pillole al giorno: una prima di pranzare e l’altra prima di cenare. Le si manda giù, accompagnandole con un semplice bicchiere d’acqua.

Quali sono i principali vantaggi derivanti dall’assunzione di Hepasanol?

I benefici dovuti all’assunzione delle compresse di Hepasanol sono davvero numerosi.

Ecco, a tal proposito, la lista completa:

– azione di pulizia rapida sul fegato;

– protezione completa del fegato;

– normalizzazione delle principali funzioni relative alla ghiandola tiroidea;

– stimolazione del processo di rigenerazione delle cellule epatiche e conseguente velocizzazione della guarigione dell’organo;

– contrasto efficace dello stress ossidativo;

– normalizzazione delle funzioni epatiche.

Target

A chi è consigliata l’assunzione di Hepasanol? Semplice. A tutti coloro che riscontrano problemi al fegato e al normale svolgimento delle funzioni epatiche. Non essendo un farmaco, ma solo un integratore naturale, non è necessario richiedere la prescrizione medica.

Si consideri che uno stile di vita fatto di pessime abitudini (alimentazione poco sana, assenza di movimento, routine troppo movimentata, densa di impegni e di appuntamenti, eccesso di bevande alcoliche e si sigarette) finisce per peggiorare lo stato di salute del fegato. Visto il ruolo strategico di quest’organo per il corretto funzionamento dell’organismo, bisogna muoversi in tempo, prima che a lungo andare la situazione finisca per complicarsi. E un integratore in capsule, come Hepasanol, può rappresentare un importante punto di svolta per tutti coloro che di frequente si accorgono che c’è qualcosa che non va per quanto riguarda il fegato.

Assumere due capsule al giorno, proprio come indicato sulla confezione, è un modo intelligente nel prevenire le malattie al fegato. Provare per credere!

La condizione fisica, infatti, ne ha solo da trarne giovamento.normale

Controindicazioni ed effetti collaterali: non ce ne sono affatto

Hepasanol non presenta particolari controindicazioni, né tanto meno effetti collaterali di alcun tipo. Tuttavia, è sempre fondamentale attenersi alla posologia e a tutte le varie indicazioni riportate all’interno del foglietto illustrativo. Per migliorare lo stato di salute del fegato, le compresse targate Hepasanol consentono di raggiungere risultati importanti. Tuttavia, è di cruciale importanza anche attenersi a uno stile di vita corretto ed equilibrato, standosene alla larga da eccessi: quindi, un’alimentazione perfettamente bilanciata, un regime dietetico oculato, del sano esercizio fisico da praticare all’aria aperta o in palestra permettono di centrare i traguardi prefissati. Conditio sine qua non è quella di dimostrarsi regolari e costanti, altrimenti non serve a nulla.

Occhio, però, alla composizione di Hepasanol: per quanto gli eccipienti siano tutti naturali al 100%, potrebbero esserci intolleranze o allergie. Ragion per cui, in questo caso, non vale la pena assumerlo. Stesso discorso per ciò che concerne le donne in stato di gravidanza o di allattamento o le circostanze in cui si stessero seguendo terapie per fronteggiare determinate patologie. In queste casistiche, è sempre il caso di rivolgersi al proprio medico di fiducia. Chi meglio di lui, infatti, potrà indicarti se è il caso o meno di optare per l’assunzione delle suddette compresse?

Prezzo

Il prezzo di Hepasanol è pari a 39 euro per ogni confezione che, come già evidenziato, contiene 30 compresse. Siccome il trattamento necessita di diverse settimane è opportuno fare scorte a sufficienza del prodotto. La casa produttrice ha pensato anche a questo. In primo luogo, c’è uno sconto del 50% su ogni confezione: il prezzo originario, infatti, corrisponderebbe a 78 euro. Tuttavia, la promozione risulta valida sino a quando le scorte non si esauriscono. Non durando in eterno, è bene muoversi in tempo, se si intende risparmiare. Inoltre, più confezioni di Hepasanol si acquistano, tanto più si spende meno.

Dove acquistare Hepasanol?

Acquistare Hepasanol è cosa estremamente semplice: vi è un unico canale di vendita ufficiale. E questo è il portale di e-commerce della casa produttrice. Non ve ne sono altri: quindi, non lo troverai su Amazon o su e-Bay. Stesso discorso per le farmacie, per le parafarmacie e per le erboristerie. Può sembrare coraggiosa come scelta, ma il produttore ha deciso di optare sul suo sito internet per aumentare la notorietà del brand. Magari rinunciando anche a una parte importante degli introiti. Questo dimostra la serietà di chi ha messo sul mercato Hepasanol, un integratore alimentare in compresse che funziona quando c’è da apportare miglioramenti concreti allo stato di salute del fegato.

Tuttavia, è bene prestare massima attenzione agli ingredienti del prodotto. Online circolano una miriade di imitazioni e nomi che richiamano quello di Hepasanol. D’altronde, non è una novità: quando un food supplement riscuote un certo successo sul mercato, si prova a imitarlo in ogni modo. Ed Hepasanol non rappresenta di certo un’eccezione rispetto a quanto evidenziato.

Ordinarlo è semplicissimo: bisogna compilare i campi dell’apposito form, presente sul sito internet del produttore. Dopo aver specificato nome, cognome, indirizzo (città, via e numero civico), numero di cellulare ed e-mail, si viene contattati da un operatore telefonico. Non vi sono costi di spedizione. La consegna avviene a titolo gratuito nel giro di tre giorni di lavoro ed è compresa nel prezzo. Meglio di così? Per quanto riguarda il metodo di pagamento, è possibile optare per il contrassegno. Si paga, perciò, al corriere a consegna effettuata.

Perché scegliere Hepasanol per una perfetta azione di pulizia del fegato?

Il motivo è semplicissimo. Hepasanol ti consente di mettere le cose a posto quando oramai potrebbe essere tardi. Il fegato, va ricordato, è il centro nevralgico di una miriade di funzioni di natura metabolica e di tipo chimico: trattasi, d’altronde, dell’organo deputato alla depurazione del sangue dalla presenza di svariate scorie e dai cosiddetti prodotti di scarto. Ma non è finita di certo qui, visto che è proprio il fegato quell’organo deputato alla gestione del processo di sintesi delle proteine e dell’ossidazione degli acidi grassi.

Uno stile di vita troppo frenetico, dove non ci si focalizza su ciò che si mette a tavola, ma che al contrario predilige cibi di scarsa qualità, tipici dei fasti food, incide negativamente sulla routine quotidiana. Il fegato si irrita anche a causa di questi snack, ribattezzati dagli addetti ai lavori come una sorta di assassini moderni. Per proteggere il fegato, Hepasanol svolge un lavoro davvero egregio e meritevole di speciale menzione.

Hepasanol funziona oppure è una truffa?

Quando c’è da acquistare un qualsiasi tipo di integratore, la maggior parte degli utenti, ancora prima di fossilizzarsi sugli ingredienti, sul prezzo e su altri aspetti, vuole subito sapere se funziona o meno. Beh, nel caso di Hepasanol, basta dare un rapido sguardo ai vari commenti postati sui social network, alle numerose opinioni pubblicate sui forum dedicate al mondo della salute e del benessere e alle community tematiche che hanno come target di riferimento il cosiddetto filone dei salutisti, oggi non più una semplice nicchia di mercato. I giudizi sono lusinghieri e i feedback positivi si sprecano. Hepasanol funziona. Altro che truffa! Funziona. Lo dicono praticamente tutti. Non solo gli acquirenti ma anche gli addetti ai lavori che ne consigliano vivamente l’acquisto per via di un elenco infinito di proprietà meritevoli di attenzione e che fanno seriamente a differenza. Unico davvero.

Recensioni e opinioni di chi usa Hepasanol

Il 94,9% dei commenti riportati in Rete (community tematiche, forum settoriali, motori di ricerca e social network) su Hepasanol è più che positivo: parliamo di giudizi e di feedback particolarmente lusinghieri, trattandosi di recensioni e di opinioni a quattro o addirittura a cinque stelle. Scegliendolo, per un’azione completa di pulizia del fegato, c’è da stare tranquilli. Poco ma sicuro.

Presentiamo, pertanto, in rapida carrellata alcuni giudizi che attestano la validità di Hepasanol.

Ho iniziato a fumare dall’età di 17 anni fino a 62. All’epoca, infatti, non c’era tutta questa attenzione ai danni che la nicotina causa. Tutto ciò ha ovviamente arrecato considerevoli danni al mio organismo: polmoni e fegato ne hanno a lungo risentito. Per molto tempo sono stato male, ma nonostante quella terrificante sensazione di pesantezza a seguito di ogni pranzo o di ogni cena, non ce l’ho mai fatta a smettere. In seguito, mi sono messo a studiare questa tematica, ad onor del vero sempre più dibattuta, e mi sono reso conto che il problema risiedeva nell’accumulo di tossine all’interno del fegato. Ho contattato un amico mio che di professione fa il medico e, tra le altre cose, fuma pure. Mi ha consigliato in primo luogo di smettere e di assumere Hepasanol. Oggi sono passato all’e-cig. Ma la svolta, a mio giudizio, l’ho avuta grazie a questo integratore naturale. Quella spiacevole sensazione di pesantezza che riscontravo dopo ogni pasto, oggi è per fortuna solo un ricordo sbiadito del passato. Pertanto, siccome nel caso mio, Hepasanol ha svolto un lavoro eccellente, mi limito a consigliarne l’acquisto. Mi ha disintossicato e mi sento rinato.

Marco F. , 63 anni, Padova

Quante volte il mio medico di fiducia mi ha detto che i cibi tossici che vengono regolarmente messi sulle nostre tavole, risultano tra le cause principali dei tumori al fegato? I surgelati sono un altro classico esempio. Mai eccedere. Quando il fegato si è irritato, cercavo una soluzione naturale che integrasse il trattamento che mi era stato prescritto dal mio medico di cura. A seguito di varie interrogazioni di ricerca e dell’approfondita lettura delle caratteristiche e delle recensioni di Hepasanol, mi sono deciso ad acquistarlo online. Anche perché non occorre alcuna prescrizione medica. Risultato? Questo integratore in compresse, la cui formulazione è al 100% incentrata su ingredienti ed estratti naturali, ha rimesso a nuovo non solo il mio fegato, ma anche la mia persona.

Sto oggettivamente meglio.

Luigi R. , 55 anni, Roma

Anni addietro, complice la perdita del mio posto di lavoro e la scomparsa di mia moglie, ho avuto problemi con l’alcol. Il mio fegato era a pezzi. Nonostante svariati trattamenti prescritti, a cui mi sono attenuto solo sporadicamente, la situazione è peggiorata. Ho dovuto fare tutta una serie di esami in una clinica privata. Il problema era la tanto temuta steatosi epatica: me ne sono accorto tardi, solo ed esclusivamente per un forte dolore allo stomaco. Eppure, vi erano stati tutta una serie di allarmi che ho sottovalutato, come i frequenti mal di testa e la sensazione di spossatezza.

I dottori, oltre a un loro trattamento farmacologico, volto a favorire il normale processo di disintossicazione del fegato, mi hanno seriamente invitato ad acquistare questo integratore naturale. Stavolta, ho capito che questa era l’ultima occasione per cambiare e mi sono messo davvero d’impegno. Ho cambiato abitudini alimentari, dicendo addio alle bevande alcoliche (manco una birretta in compagnia) e mi sono iscritto in piscina. I risultati sono stati a dir poco sorprendenti. Mi ci sono voluti ben tre mesi, ma ce l’ho fatta: i dolori allo stomaco sono completamente spariti. Quei forti mal di testa sono per fortuna finiti nel dimenticatoio. Infine, quella fastidiosa sensazione di spossatezza è solo uno sbiadito ricordo del passato. Ora, ho deciso di fare un break di circa due mesi. Mi limiterò a rispettare le regole di un sano stile di vita. Tuttavia, a breve inizierò un nuovo ciclo. Sono rimasto positivamente soddisfatto dall’utilizzo continuo di Hepasanol. Ragion per cui, esprimo un feedback assolutamente positivo.

Ivano F. , 48 anni, Parma

Ho scelto di acquistare Hepasanol, dietro suggerimento di una mia amica che aveva avuto lo stesso problema di ingrossamento del fegato. E mai come in quest’occasione, la scelta si dimostrò più proficua e foriera di risultati positivi. Hepasanol ha posto una volta per tutte la parola fine ai problemi di salute che riguardavano il mio povero fegato. La composizione a base di ingredienti e di estratti naturali al 100% così come la totale assenza di OGM e di eccipienti chimici fa la differenza. E ce ne si rende subito conto, non essendoci effetti collaterali o controindicazioni di alcun tipo. Da parte mia, caldeggio l’acquisto di questo prodotto che ha svolto un lavoro eccelso in materia di azione di pulizia del fegato e di disintossicazione dell’organismo dalle scorie e dalle tossine di troppo.

Maria Anna G, 51 anni, Novara

Da buon fiorentino, la combinazione bistecca e Chianti è per noi un must. L’importante, però, è non eccedere. Io, purtroppo, ci sono cascato. Colpa un po’ del mio lavoro di rappresentante: mangio spesso fuori, mi invitano al ristorante e poi arriva lo scotto da pagare. Nel caso mio, steatosi epatica o fegato grasso. A rimettere le cose in ordine, nel giro di qualche mese (cinque per la precisione) ci ha pensato un integratore in compresse a base di ingredienti naturali che francamente non conoscevo, non solo come nome, ma anche in termini di proprietà. Tanto è vero che sin dal primo acquisto sul sito della casa produttrice, ricordo come se fosse adesso che ero piuttosto scettico. In seguito, però, mi sono dovuto ricredere. Un prodotto facile da assumere che porta risultati concreti. Consigliato, senza ombra di dubbio.

Paolo C. , 41 anni, Firenze

Conclusioni

Se cerchi un prodotto certificato, con una composizione incentrata solo ed esclusivamente su eccipienti naturali, Hepasanol è di sicuro una certezza nell’apportare miglioramenti al corretto funzionamento del fegato. Pulizia e protezione ai massimi livelli!

Insomma, tutto ciò di cui il tuo fegato necessita è contenuto nelle compresse di Hepasanol. Provare per credere!

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO