congiuntivite

Congiuntivite: sintomi, rimedi naturali e consigli

La congiuntivite è un disturbo che colpisce gli occhi. Consiste in un’infiammazione dell’occhio che provoca bruciore, arrossamento e lacrimazione. La parte interessata all’infiammazione è proprio la congiuntiva, ossia la membrana che riveste la parte interna della palpebra e che ricopre il bulbo oculare.

Congiuntivite sintomi

Il sintomo principale della congiuntivite è l’arrossamento del bulbo oculare e della palpebra interna. A questo possono aggiungersi prurito, bruciore, gonfiore, lacrimazione, produzione eccessiva di mucosa e quindi la sensazione di avere gli occhi appiccicosi.

Congiuntivite cause

Sono varie le cause che portano alla congiuntivite. L’infiammazione normalmente può essere provocata da virus, allergie, batteri e corpi estranei che sono entrati a contatto con l’occhio. Esistono quindi vari tipi di congiuntivite, a seconda del fattore scatenante da cui viene provocata.

Congiuntivite allergica

La congiuntivite allergica colpisce sia adulti che bambini. Consiste in una reazione del sistema immunitario a causa di determinati allergeni, come ad esempio la polvere. In questo caso solitamente vengono colpiti entrambi gli occhi scatenando prurito e lacrimazione.

Congiuntivite batterica e virale

La congiuntivite batterica è spesso collegata alle infiammazioni delle vie respiratorie, come ad esempio raffreddore o mal di gola. Essa quindi è tipica del periodo invernale, colpisce specialmente i bambini ed è contagiosa. Provoca oltre alla normale lacrimazione e prurito anche la produzione di una sostanza giallastra, ossia mucosa, e fuoriuscita di sostanze acquose dagli occhi. Essa può colpire uno o entrambi gli occhi.

Congiuntivite da irritazione

La congiuntivite da irritazione è provocata da corpi estranei o sostanze chimiche che entrano a contatto con gli occhi. Essa è la forma meno grave di congiuntivite e va via dopo pochi giorni. In ogni caso comporta sintomi leggeri e non troppo fastidiosi come prurito e produzione di muco che spesso scompaiono spontaneamente.

Congiuntivite rimedi naturali

Naturalmente a seconda della gravità e della causa della congiuntivite sarà il medico a dare la giusta cura e i giusti consigli da seguire, ma se si tratta di una forma lieve è possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali credo impacchi o bendaggi che alleviano i fastidi

  • Camomilla: essa grazie alle sue proprietà lenitive darà sollievo in caso di occhi arrossati. Preparare la camomilla, immergere un panno di cotone e applicarlo sugli occhi per qualche minuto.
  • Acqua fredda: per dare un pò di sollievo in caso di prurito bagnare gli occhi con acqua fredda.
  • Succo di limone: sarà inizialmente doloroso, ma dopo qualche applicazione provocherà un effetto decongestionante ed aiuterà a risolvere il problema della congiuntivite.
  • Malva: anch’essa è una pianta adatta in caso di congiuntivite, in quanto come la camomilla ha un effetto calmante e lenitivo. Preparare un infuso e applicare l’impacco sugli occhi chiusi.
  • Amamelide: essa è un’altra pianta salutare ottima in caso di congiuntivite, si consiglia di utilizzarla insieme all’olio essenziale di camomilla.
  • Semi di finocchio: anche gli impacchi con i semi di finocchio danno sollievo in caso di congiuntivite.

Consigli da seguire in caso di congiuntivite

  • Non toccare né strofinare gli occhi.
  • Non utilizzare cosmetici durante l’infiammazione.
  • Utilizzare occhiali da sole per proteggere gli occhi dal sole e da eventuali agenti di disturbo.
  • Lavarsi spesso le mani cosi da evitare un eventuale contagio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO