perfetti capelli

Oggi scopriamo come rendere perfetti i capelli mangiando alcuni alimenti dei quali non conosciamo ancora le proprietà miracolose, ma da questo momento non ne potremo fare a meno. Ci sono alcuni cibi che dovremmo evitare di mangiare perché ad alto contenuto grasso ed altri che invece rinforzano e rendono brillanti i capelli ma che spesso non ci piacciono e quindi non assumiamo, un esempio sono i legumi.

perfetti capelli

Cibi consigliati per rendere perfetti i capelli

Molti pensano che lavare i capelli tutti i giorni possa solo essere d’aiuto, in realtà è un’abitudine completamente sbagliata perché in questo modo i capelli vengono ulteriormente stressati e oltre a seccarsi, cadono rapidamente. La stessa cosa succede se usiamo troppi prodotti chimici come gli oli non naturali, uno shampoo e un balsamo eccessivamente aggressivi. Invece possiamo rendere perfetti i capelli ed intervenire anche sulla cute, direttamente dall’interno, ovvero mangiando cibi giusti. Il salmone per esempio contiene proteine e vitamine b12 che oltre che farli diventare leggermente più morbidi, gli danno lucentezza e li rendono brillanti.

La stessa cosa vale per le noccioline, mentre le noci nonostante siano grasse sono utilissime per contrastarne la caduta, poiché li rendono più forti e sani. I legumi come fagioli, lenticchia, contengono ferro, zinco, proteine e vitamine che accelerano la produzione di sebo che anche se quando è in eccesso rende i sporchi i capelli, è importantissimo perché li protegge da qualsiasi elemento esterno. Per chi invece possiede una chioma spenta e vorrebbe illuminarla, il trattamento migliore deve avvenire con l’assunzione di un elevato numero di carote che hanno la vitamina che interviene direttamente sul cuoio capelluto.

perfetti capelli

I tempi per rendere perfetti i capelli

Non possiamo pretendere di rendere perfetti i capelli in pochissimi giorni, i risultati sperati si possono ottenere in maniera naturale e autonoma senza fare spese eccessive e a volte inutili, ma il tempo e la pazienza devono diventare i nostri amici.