Cannella: proprietà benefiche e controindicazioni

La cannella è una spezia ricca di proprietà benefiche per l’organismo, essa è infatti molto utilizzata sia in ambito culinario che terapeutico. Si tratta di una pianta molto profumata, alta circa 15 metri. Essa presenta un fusto moto robusto e foglie verdi. La si può comunemente trovare sia sotto forma di polvere che sotto forma di piccoli bastoncini di corteccia essiccati. 

Cannella proprietà terapeutiche

Grazie alle sue molteplici proprietà è spesso utilizzata a scopo curativo per prevenire o curare alcuni disturbi. Infatti questa spezia è ricca di: calcio, manganese, ferro, potassio, fosforo, selenio, rame, zinco, vitamina A, vitamina B, Vitamina C, E, K. Vediamo i maggiori benefici della cannella:

  • É un ottimo rimedio in caso di raffreddore, influenza e infezioni dell’apparato respiratorio
  • É utile in caso di diabete grazie ai polifenoli che contiene che svolgono una funzione simile all’insulina.
  • È un ottimo disinfettante naturale.
  • Essendo un antiossidante naturale favorisce la circolazione sanguigna e abbassa i livelli del colesterolo.
  • Utile per combattere la fame nervosa.
  • Sciolta in una tazza di tè allevia i dolori mestruali.
  • Stimola le funzioni cognitive migliorando la memoria.
  • Aiuta a combattere l’infertilità in quanto regolarizza gli ormoni.
  • Possiede delle proprietà in grado di combattere i batteri che producono infezioni delle vie urinarie come ad esempio la cistite.
  • Aiuta ad abbassare la pressione sanguigna.
  • Favorisce la digestione.
  • Presenta inoltre proprietà afrodisiache.

Uso della cannella in cucina

La cannella è molto utilizzata in cucina come spezia aromatica, essa ha infatti un sapore particolare, piccante ma dolce allo stesso tempo. Viene principalmente impiegata nella preparazione di dolci, biscotti e creme, ma anche in alcune ricette salate per insaporire e dare un sapore agrodolce. Molto utilizzata nella cucina orientale.

Cannella proprietà cosmetiche

Questa spezia presenta anche alcune proprietà cosmetiche ed è quindi spesso utilizzata nella cosmesi. Alcune creme a base di cannella vengono utilizzate per curare l’acne o per combattere la fragilità capillare prevenendo l’invecchiamento precoce della pelle.

Cannella: controindicazioni

Naturalmente come ogni altra sostanza bisogna prestare attenzioni nel non assumerla in quantità esagerate in quanto potrebbe causare problemi alla salute dell’organismo. É sconsigliata in caso di ulcere e lesioni gastriche.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO