Chi desidera alimentarsi e scegliere prodotti di cosmesi e detergenza biologici può da oggi contare su uno strumento valido per riconoscere l’effettiva bontà dei suoi acquisti. Si tratta di un’applicazione nuova, garantita dall’ICEA, che permette di conoscere in tempo reale se i prodotti che si stanno acquistando sono realmente biologici e di comprendere il loro contenuto in modo più chiaro e fruibile ai consumatori.

L’istituto di certificazione Etica e Ambientale ICEA si è infatti imposto di migliorare la conoscenza di questo settore mediante l’App ICEA Check, la quale è disponibile per il cibo, ma anche per i cosmetici. L’applicazione presenta la sezione ICEA Check Food, che permette di comprendere se gli ingredienti e soprattutto gli additivi contenuti nei cibi sono positivi o negativi per la salute.

Attualmente l’app è disponibile per la sola piattaforma iOS, ma presto sarà pronta anche per Android. Si tratta di uno strumento di semplice consultazione, che può essere fruito anche in modalità desktop dal proprio computer e che analizza i componenti contenuti negli alimenti e nei cosmetici, offrendo le giuste indicazioni ai consumatori. Se, ad esempio, una persona non sa riconoscere se un ingrediente dello struccante è positivo, può impiegare l’app inserendo la dicitura di riferimento, per vedere se essa restituisce un codice giallo, verde o rosso.

A seconda del grado di tossicità, l’additivo e l’ingrediente sarà valutato per la sua pericolosità, oppure per la sua bontà. Di base gli additivi e gli ingredienti ammessi dalla produzione biologica sono poche decine, a fronte della possibilità di impiegarne centinaia nella creazione di cibi e di cosmetici. Questo strumento può quindi aiutare le persone ad analizzare la propria spesa, alimentare e cosmetica in modo veloce e fugare i tanti dubbi che una persona priva di conoscenze chimiche può di base nutrire.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO