Aloe vera: benefici e controindicazioni

L’aloe vera è una pianta africana caratterizzata da foglie carnose che contengono un gel dalle proprietà straordinarie, tanto da definirla pianta miracolosa. La pianta è alta circa un metro e cresce su terreni secchi, ma è possibile coltivarla anche nei giardini, basta ricreare un minimo di habitat naturale. Tagliando le foglie, si ha una cicatrizzazione quasi immediata in quanto la piana non permette la fuoriuscita della linfa.

Aloe vera proprietà

L’aloe vera veniva utilizzata già mille anni fà per le sue proprietà curative. L’aloe pura si può trovare sotto forma di gel o di succo per via orale, oppure come lozione per via topica. ll succo di aloe e l’aloe vera gel (estratto dalle foglie), contengono molteplici sostanze attive quali:

  • minerali come calcio, cromo, ferro, fosforo, magnesio, manganese, potassio, sodio, zinco.
  • vitamina A, Vitamina B, vitamina C, vitamina D ed E.
  • enzimi.
  • acido folico (per la formazione dei globuli rossi)
  • steroli vegetali.

Aloe vera benefici

Grazie alle varie sostanze attive che presenta l’aloe vera, sono molteplici i benefici che produce questa pianta:

  • Contiene moltissime delle sostanze nutritive essenziali per un corretto mantenimento del corpo ed è quindi utile per alzare le difese immunitarie dell’organismo per reintegrare i sali minerali persi durante l’attività sportiva.
  • L’aloe vera aiuta il sistema digestivo, stimolando la flora batterica e migliorando l’assorbimento delle sostanze nutritive.
  • Disintossica l’organismo dalle tossine e aiuta a purificare il sangue dalle impurità.
  • Aiuta il sistema immunitario e quindi è indicata in caso di raffreddore, febbre, mal di gola, influenza.
  • L’aloe vera grazie al suo potere lenitivo offre un sollievo in caso di punture di insetto, scottature, punture di meduse.
  • Il succo di aloe contribuisce anche ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue. Quindi è ottima l’aloe vera da bere.
  • Grazie all’azione coagulante viene utilizzata anche su ferite, vesciche per riparare in fretta i tessuti e quindi per favorire la guarigione.
  • É facile trovarla in vari cosmetici, creme in quanto ha un’azione idratante ed emolliente per la pelle.
  • L’aloe vera è ricca di minerali ad azione anti ossidante che contrastano l’invecchiamento cellulare
  • Aiuta il mantenimento delle cartilagini
  • L’aloe vera protegge il cuoio capelluto e combatte forfora e calvizie. 
  • Inoltre è in grado di svolgere la funzione antidolorifica ed analgesica perché stimola la produzione di endorfine.

Aloe vera controindicazioni

Un uso eccessivo di succo di aloe può provocare gastrite, colite o dolori addominali. Usare con moderazione, ed eventualmente prima contattare un medico, in caso di allergie. Nel caso in cui si segua una cura farmacologica consultare sempre il medico prima dell’assunzione. Sconsigliato in caso di gravidanza e allattamento in quanto potrebbe rendere amaro il latte.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO