acconciature capelli

Acconciature capelli: Cenni storici

Un’acconciatura, una pettinatura o un taglio di capelli si riferiscono allo stile dei capelli, di solito sul cuoio capelluto umano. A volte, questo potrebbe essere un editing di peli sul viso o sul corpo. La modellatura dei capelli può essere considerata un aspetto della cura personale, della moda e dei cosmetici, anche se considerazioni pratiche, culturali e popolari influenzano anche alcune acconciature.

Indietro di 30.000 anni. Nelle antiche civiltà, i capelli delle donne erano spesso elaborati e vestiti con cura in modi speciali. Nella Roma imperiale, le donne portavano i capelli in stili complicati. A partire dal tempo dell’Impero Romano fino al Medioevo, la maggior parte delle donne ha coltivato i capelli finché crescono naturalmente. Nel mondo occidentale, le donne cominciarono a indossare i capelli in stili estremamente ornati. A metà del XV secolo, era considerato attraente. Durante il XV e il XVI secolo, gli uomini europei portavano i capelli tagliati non più lunghi delle spalle. Le acconciature sono cresciute più a lungo, con le onde o i riccioli considerati desiderabili.

La parrucca malvagia fu pioniera dal re Luigi XIII di Francia (1601-1643) nel 1624. Peruviani o peruviani maschili furono introdotti nel mondo anglosassone con altri stili francesi nel 1660. Le parrucche della fine del XVII secolo erano molto lunghe e ondulate, ma divenne più breve nella metà del XVIII secolo, quando ormai erano di colore bianco. I capelli corti per gli uomini alla moda erano un prodotto del movimento neoclassico. All’inizio del 19 ° secolo la barba malvagia, e anche i baffi e le basette, fecero una forte ricomparsa. Dal XVI al XIX secolo. A metà del XVIII secolo si sviluppò lo stile del pouf. Durante la prima guerra mondiale, le donne furono introdotte a spostarsi.

Nei primi anni ’50, i capelli delle donne erano arricciati e indossati in una varietà di stili e lunghezze.

Negli anni ’60, molte donne iniziarono a indossare i capelli in tagli moderni corti come il taglio a pixie, mentre negli anni ’70 i capelli tendevano ad essere più lunghi e più sciolti. Sia negli anni ’60 che negli anni ’70, molti uomini e donne portavano i capelli molto lunghi e dritti.

Negli anni ’80 le donne si tiravano i capelli con dei nastri. Durante gli anni ’80, le pettinature punk furono adottate da molte persone.

Acconciature capelli lunghi

acconciature capelli corti

acconciature capelli medi

…in arrivo altre gallerie di acconciature capelli medi

acconciature capelli ricci

…in arrivo altre gallerie di acconciature capelli ricci

acconciature capelli lisci

…in arrivo altre gallerie di acconciature capelli lisci

acconciature capelli mossi

…in arrivo altre gallerie di acconciature capelli mossi

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO